Ipnosi, Psicologia, Psicoterapia

IPNOSI: MISTERIOSA MAGIA O CONCRETA OPPORTUNITA’?

 

Ben lontana dall’essere un’esperienza magico-mistica, l’ipnosi è uno stato mentale presente in modo spontaneo nella vita quotidiana. Quando capita di leggere un libro e se ne resta così coinvolti da non accorgersi di tutto ciò che ci accade intorno, l’essere “sovrappensiero”, o ancora quello che ognuno sperimenta durante le primissime fasi dell’addormentamento sono solo alcuni possibili e comunissimi esempi di esperienze del cosiddetto stato di trance.

Nel vivere la trance, la persona si isola temporaneamente dalla realtà esterna e si concentra e focalizza unicamente su se stessa, sul proprio mondo interiore. Questa è la vera natura dell’ipnosi, un temporaneo e naturale stato di modificazione della coscienza, la quale non è più attenta e vigile come nello stato di piena veglia, ma consente un certo grado di distacco dalla realtà esterna. La psicoterapia ipnotica si avvale della trance per produrre cambiamenti profondi, permettendo ad ogni persona di accedere al proprio inconscio ed attingere alle risorse positive lì immagazzinate, dandogli così modo di utilizzarle per vincere il disagio. Ognuno risolve il suo problema utilizzando capacità proprie ma che al momento non vengono riconosciute o comprese e dunque rimangono inespresse o bloccate.abstract-3163449_1920

Nella pratica, comodamente seduti nell’ambiente protetto dello studio, si chiudono gli occhi e ci si prepara ad ascoltare le parole del terapeuta. Parole che nascono all’interno della relazione che si è venuta a creare, parole sempre nuove, cucite su misura nel rispetto dei tempi e dell’unicità di ognuno.

Si crede che tramite l’ipnosi si sia in balia della volontà di altri, mentre in realtà si è guidati a scoprire se stessi, accogliendo il piacere di accorgersi e di sorprendersi del fatto che qualcosa di nuovo si va a depositare nel repertorio delle opzioni possibili da utilizzare nelle situazioni difficili che la vita ci presenta e ci offre.

Si permette quindi ad ogni persona di creare un dialogo profondo con l’inconscio. Si consente ad ognuno di rivedere la propria storia o il proprio problema in modo più funzionale ed affrontabile. E così l’ansia si allontana, i pensieri si rasserenano, le soluzioni sopraggiungono, il dolore si lenisce…

E chissà com’è accorgersi che stiamo sentendo o facendo proprio ciò che non avremmo mai pensato fosse così nelle nostre corde.

L’unica magia, se così vogliamo definirla, risiede nelle straordinarie naturali potenzialità della nostra mente.

 “Puoi avere fiducia nella tua mente inconscia”  – M. Erickson –

Dott.ssa Veronica Brambilla, Psicologa, Psicoterapeuta

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...